Agricoltura e pesca :  
Alternative all'inquinamento 

 

   La cosiddetta agricoltura intensiva inquina l'atmosfera, i corsi d'acqua e il suolo . I bovini e i fertilizzanti chimici sono responsabili del 55% dell'inquinamento atmosferico legato alle attività umane, secondo uno studio dell'Earth Institute dell'Università della Colombia. I pesticidi sono anche una colossale fonte di inquinamento .  In tutto il mondo, ogni anno vengono spruzzati nell'ambiente 4,6 milioni di tonnellate di pesticidi chimici. Vengono quindi lisciviati nel terreno e finiscono nelle acque sotterranee e nei corsi d'acqua. Attualmente, più di 700 inquinanti emergenti , i loro metaboliti e prodotti di trasformazione sono elencati come presenti nell'ambiente acquatico europeo. Inoltre, molti pesticidi sono riconosciuti come cancerogeni. Pertanto pongono problemi per il mondo vivente.

 

   Infine, i prodotti azotati (nitrati) ei fosfati provocano squilibri negli ambienti che ricevono acque di ruscellamento o di infiltrazione dall'agricoltura. Questi sono elementi che si nutrono in eccesso delle alghe spesso indesiderate che prendono il posto di qualsiasi altra forma di vita a causa del loro ipersviluppo. È causa di eutrofizzazione .


   Appare quindi importante trovare alternative ai prodotti chimici utilizzati in agricoltura, in particolare per la ricerca e l'innovazione .

1280px-Flag_of_France.png

Ramonville-Ste-Agne

micro-pep.jpg

Micro Pep

​Micro Pep è un'azienda che promuove la scoperta di nuove molecole naturali presenti nelle piante per consentire loro di distaccarsi dalle sostanze chimiche di sintesi. Per questo, la tecnica si basa sulla regolazione genetica naturale, transitoria e localizzata per aiutare la pianta a far fronte ai cambiamenti climatici, alle malattie e a combattere le erbacce indesiderate.

Innovativo

Ecologia

Locale

linternet_edited.png
1280px-Flag_of_France.png

Pessac

logo_immunrisebio_web.jpg

ImmunRise Biocontrollo

Il suo obiettivo è trovare soluzioni innovative nel biocontrollo volte a sostituire i pesticidi sintetici, in accordo con il piano Ecophyto. ImmunRise Biocontrol ricerca queste soluzioni in natura. Attualmente in fase di sviluppo, l'azienda commercializzerà presto un biopesticida che risolverebbe il problema della peronospora.

Innovativo

Sostenibilità

Ecologia

linternet_edited.png
Spain.png

Saragozza

th.jpg

Progetto UNIZAR Engineering Master Team

Questo è un progetto diretto dall'università di Saragozza. Il principio si basa sulla cattura e l'utilizzo del metano degli allevamenti suini per il suo successivo utilizzo in energia. 

Innovativo

Locale

Sociale e  solidarietà

linternet_edited.png
1280px-Flag_of_France.png

Langon

logo-toopi-organics.png

TooPi Organics

TooPi Organics è una società creata nel 2018 specializzata nella produzione di input biologici basati sull'urina più efficienti degli input minerali. È una soluzione ecologica ed economica che permette di rispondere al problema del riciclaggio dell'urina umana. Per raccogliere questo input biologico, l'azienda ha creato sistemi di raccolta puliti e flessibili che forniscono ai professionisti per promuovere l'economia circolare. Di conseguenza, consente di riciclare l'urina umana riducendo l'uso di acqua potabile contaminata durante lo scarico e quindi riduce l'uso di fertilizzanti chimici nelle aziende agricole.

Innovativo

Locale

Sostenibilità

Ecologia

linternet_edited.png
Spain.png

Saragozza

logo (1).png

Zgreens

Iniziativa pionieristica con la quale già produce e commercializza micro-ortaggi freschi commestibili che crescono senza terra e senza vedere la luce del sole. Inoltre seminano senza trattamento chimico e mediante coltivazione idroponica con ricircolo dell'acqua di irrigazione, riducendo il consumo di acqua del 90%.

Innovativo

Locale

Sostenibilità

Ecologia

linternet_edited.png
1280px-Flag_of_France.png

Lacca

logo.png

M2I Scienze della vita

M2I Life Sciences è un attore industriale dell'industria chimica presente nel settore del biocontrollo animale e vegetale e nel settore sanitario. È leader mondiale nel campo dei feromoni per la protezione delle colture e la salute degli animali. Il biocontrollo è l'insieme dei metodi di protezione biologica che replicano il comportamento intra-specie e i meccanismi naturali di parassiti e malattie. Le loro missioni sono di applicare i progressi scientifici alle sfide dell'agroecologia sostenendo l'occupazione locale.

Innovativo

Ecologia

Locale

linternet_edited.png
Spain.png

Aragona

image002.png

Vita Arimeda (CITA)

Progetto integrato nel programma LIFE, coordinato dal Centro di Ricerca e Tecnologie Agroalimentari di Aragona (CITA). Dirige i suoi sforzi verso l'ottenimento di una significativa riduzione della volatilizzazione dell'ammoniaca quando il liquame viene applicato nei campi coltivati come fertilizzante organico. Valorizzazione del riutilizzo dei nutrienti nelle aree agricole delle colture estensive irrigue. In questo modo, oltre a ridurre le emissioni di ammoniaca, è possibile ottimizzare il riciclo dei nutrienti, chiudendo il ciclo dei liquami.

Innovativo

Economia

Sostenibilità

linternet_edited.png